Focus ON

La malattia parodontale

 

La malattia parodontale è provocata da un' infezione batterica che, associata ad altri fattori (fumo, predisposizione ereditaria, ecc.) danneggia il parodonto, ossia le gengive, l' osso e gli altri tessuti di sostegno dei denti. Contattate lo studio dentistico più vicino a voi, a Varese o a Solbiate Arno, per un appuntamento valutativo.


Maggiori informazioni...

Via il dente - e poi?

Perdita dei denti

 

La perdita dei denti naturali (o edentulia) è un evento invalidante dal punto di vista estetico e funzionale; prima dell'avvento della moderna implantologia dentale, che si avvale di tecniche sempre più precise e sofisticate quali il carico immediato (che permette di inserire e fissare protesi in giornata), con un impatto sempre più dolce (Soft Implantology) e una minor propensione all’uso del bisturi (implantologia mininvasiva), il ripristino dei denti mancanti era reso possibile solo da protesi fissate ai denti contigui a quelli mancanti, con limatura e conseguente danneggiamento dei suddetti, oppure dall'applicazione di protesi mobili parziali o totali.

 

Oggi, grazie ai progressi fatti nel campo della prevenzione di carie e parodontopatie (piorree), che hanno significativamente ridotto la perdita di elementi dentali, e grazie ai progressi fatti dall’implantologia, le protesi fisse e mobili vanno scomparendo a vantaggio di impianti più sofisticati e tollerabili che non danneggiano i denti integri per sostituire quelli caduti.

 

Il Dott. Riccardo Borracci e il Dott. Ernesto Cappelletti, Medici Chirurghi Odontoiatri operanti presso gli studi dentistici di Varese e di Solbiate Arno, facilmente raggiungibili dalla zona di Varese e provincia, tra Busto Arsizio, Gallarate, Solbiate Arno, Gazzada, Luino e Tradate, possono aiutare i pazienti nel caso di perdita di denti dovuta a piorrea o ad altre cause.

 

Vi sono diversi tipi di edentulia (perdita di denti), a ciascuno dei quali corrispondono diverse soluzioni:

 

Perdita di un solo dente

 

Nella maggior parte dei casi la perdita di un solo dente è dovuta a traumi diretti conseguenti ad incidenti automobilistici o sportivi e a fratture verticali di denti devitalizzati non adeguatamente protetti. Nel primo caso, il dente mancante fa spesso parte del gruppo anteriore ( incisivi centrali o laterali superiori o inferiori), nel secondo si tratterà più facilmente dei denti premolari e molari.

 

Soluzione

 

A prescindere dalle cause che hanno determinato la perdita del dente, ad oggi il miglior modo di ripristinarlo consiste in un impianto osteointegrato, che non andrà a danneggiare in alcun modo i due denti contigui, diversamente da quanto accadeva con le vecchie protesi mobili o fisse. Prima dell’inserimento dell’impianto, anche se singolo, sarà necessario effettuare indagini radiografiche (radiografie endorali e panoramiche) per verificare la quantità di volumi ossei residui.


Gli impianti singoli garantiscono risultati estetici ottimali, purché siano rispettati i tempi di integrazione ossea e di guarigione dei tessuti gengivali.

 

Edentulia latero parziale

 

La perdita di due o più denti nei settori posteriori delle arcate dentali (denti molari e premolari), che causa evidente deficit masticatorio, necessita di ripristino. Nell'arcata superiore, alla motivazione funzionale, si associa la motivazione estetica, data la maggior visibilità dei premolari superiori.

 

Soluzione

 

Il protocollo prevede, quando possibile, l'inserimento di 3 impianti per distribuire i carichi masticatori. Se il canino è ancora presente, possono essere sufficienti 2 sole fixture nell'arcata superiore.


Il trattamento nell'arcata superiore è generalmente facile, veloce e sicuro, mentre per quanto riguarda l’arcata inferiore è particolarmente importante affidarsi alla mano di un chirurgo più esperto, in grado di evitare i nervi, le arterie e le vene abbondantemente presenti nella zona. Il dott. Ernesto Cappelletti e il dott. Riccardo Borracci possono aiutare i pazienti provenienti dalla zona di Varese e provincia (Busto Arsizio, Gallarate, Gazzada, Luino, Solbiate Arno e Tradate) affetti da problemi di edentulia (perdita di denti) parziale o totale.

 

 

Edentulia Completa

 

La perdita di tutti i denti dovuta a carie destruenti, a malattia parodontale (piorrea), al naturale processo biologico legato all’invecchiamento, o come effetto collaterale di malattie più gravi.

 

Soluzione

 

La protesi mobile totale è una valida possibilità riabilitativa soprattutto per quanto riguarda l'arcata superiore, ma l'implantologia in questo ambito è l'alternativa per eccellenza, in quanto permette il ripristino totale con denti fissi.


L’impianto dentale può fungere da valido sostegno per una capsula singola o un ponte, oppure può fare da ancoraggio stabile per una protesi mobile o fissa instabile o mal tollerata. L’impianto dentale, riproducendo il tipico stimolo funzionale della radice sull’osso, mantiene forma e anatomia nel tempo, evitando perciò il processo di riassorbimento che consegue alla perdita dei denti.

 

 

I vantaggi dell’implantologia dentale per la soluzione di problemi legati alla perdita di denti possono riassumersi quindi in:

  • possibilità di sostituire il dente o i denti mancanti in modo funzionale, duraturo, stabile e dall’estetica eccellente;
  • mantenimento dell’integrità dei denti naturali vicini ai denti mancanti
  • ricostruzione e mantenimento dell’anatomia di osso e gengive nelle aree edentule (prive di denti).

 

Gli studi dentistici di Varese e di Solbiate Arno, facilmente raggiungibili dalla zona di Varese e provincia, e in particolare da Busto Arsizio, Gallarate, Gazzada, Luino e Tradate, possono aiutare i pazienti affetti da edentulia (perdita di denti) parziale o totale proponendo loro soluzioni diversificate in base al caso, e a seconda della quantità di denti perduti.

Dott. Ernesto Cappelletti


Iscritto all'Albo Professionale dei Medici Chirurghi della Provincia di Varese al n° 04383 dal 27/07/89

Iscritto all'Albo degli Odontoiatri al n° 00193 dal 17/05/90



Dott. Riccardo Borracci


Iscritto all'Albo Professionale dei Medici Chirurghi della Provincia di Varese al n° 04382 dal 27/07/89

Iscritto all'Albo degli Odontoiatri al n° 00192 dal 17/05/90

 

STUDIO DENTISTICO

Dott. Riccardo Borracci e Dott. Ernesto Cappelletti

Medici Chirurghi Odontoiatri


Studio dentistico di Varese:

Via Salvo D'Acquisto, 3 - 21100 Varese (VA) - tel. 0332.240.245 / 0332.231.516


Studio dentistico di Solbiate Arno:

Piazza San Giovanni XXIII, 8 - 21048 Solbiate Arno (VA) - tel. 0331.99.58.10


P.IVA 00818170128

 

 

 

AVVISO IMPORTANTE PER GLI UTENTI

Qualsiasi informazione a disposizione nelle pagine contenute nel presente sito internet va intesa come suggerimento. In alcun modo vengono fornite informazioni per l'autodiagnosi e per l'automedicazione. Si invitano pertanto gli utenti che desiderino avere maggiori chiarimenti o informazioni a contattare i nostri studi per un appuntamento conoscitivo e valutativo, in modo da poter fornire una valida e corretta diagnosi. Il sito internet degli Studi Dentistici del Dott. Cappelletti e del Dott. Borracci non si propone quindi come sostitutivo ai normali processi che regolano l'attività medico-dentistica e in alcun modo gli studi e suoi dottori verranno considerati responsabili in caso di eventuali danni a cui un utente potrebbe incorrere se utilizzerà le informazioni qui contenute per gli scopi sopra descritti.