Focus ON

La malattia parodontale

 

La malattia parodontale è provocata da un' infezione batterica che, associata ad altri fattori (fumo, predisposizione ereditaria, ecc.) danneggia il parodonto, ossia le gengive, l' osso e gli altri tessuti di sostegno dei denti. Contattate lo studio dentistico più vicino a voi, a Varese o a Solbiate Arno, per un appuntamento valutativo.


Maggiori informazioni...

Via il dente - e poi?

Riparazione protesi

 

Se cercate uno studio dentistico che si occupi della riparazione protesi a Varese, potete rivolgervi allo Studio Dentistico del Dott. Cappelletti e Dott. Borracci: grazie ai due studi di Solbiate Arno e Varese, i pazienti possono scegliere la sede più comoda da raggiungere da casa o dal lavoro.

 

L’edentulia (perdita di denti) parziale o totale può essere un grosso problema in termini di funzionalità e di estetica, in grado di intaccare pesantemente la sicurezza e l’autostima di un paziente, compromettendone la volontà e capacità di dedicarsi a una sana vita di relazioni sociali.

 

Gli studi dentistici di Varese e di Solbiate Arno, in cui operano il Dott. Riccardo Borracci e il Dott. Ernesto Cappelletti, propongono varie soluzioni per affrontare il problema dei denti persi. Gli studi dentistici del dott. Borracci e del dott. Cappelletti sono situati a Varese città e in provincia di Varese, pertanto risultano comodamente raggiungibili da tutti i pazienti di Gallarate, Tradate, Busto Arsizio, Luino, Gazzada e dintorni.

 

Tenendo sempre presente che ogni situazione di edentulia dovrà essere valutata con attenzione dall’odontoiatra di fiducia, che saprà individuare la soluzione riabilitativa migliore, ricapitoliamo quali sono le principali strategie proposte dall’odontoiatria moderna per offrire un valido rimpiazzo ai denti mancanti (per approfondimenti si rimanda alle sezioni appositamente dedicate a protesi fisse e protesi mobili):

 

  • protesi mobili in resina (protesi parziali o totali) o metalliche (protesi scheletrate, o semplicemente scheletrati)
  • protesi fisse, cioè sostituti artificiali detti corone (se sostituiscono un solo dente) o ponti (se sostituiscono un gruppo costituito da più denti), in cui l'elemento che rimpiazza il dente mancante viene sostenuto dai denti naturali che lo affiancano

 

 

 

 

Il servizio di riparazioni protesi


Presso gli studi dentistici del dott. Borracci e del dott. Cappelletti è attivo il servizio di riparazione protesi.

 

Infatti può succedere che, masticando cibi particolarmente duri, oppure durante le quotidiane operazioni di pulizia, la protesi dentale si rompa, lasciandovi così in una situazione di emergenza che è necessario risolvere in poche ore, specialmente se non disponete di una protesi di ricambio e svolgete un'attività a contatto con il pubblico.

 

In tutti questi casi, vi occorre un servizio di riparazione veloce, sicuro a costi contenuti.

 

Dopo un'attenta valutazione, grazie ad una visita accurata, verrà stabilito l'intervento o le riparazioni necessarie per ripristinare le funzionalità della protesi.

 

 

 

Le correlazioni tra protesi e implantologia


L’implantologia orale, come abbiamo visto, è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti con altrettante radici sintetiche ancorate nell’osso. Tali radici artificiali possono sostenere denti singoli o gruppi di denti, oppure, in caso di edentulia (perdita di denti) totale, possono fungere da supporto per una protesi completa (la cosiddetta dentiera).

 

La soluzione implantare comporta il non trascurabile vantaggio di non intaccare in alcun modo i denti naturali adiacenti a quello da rimpiazzare: la protesizzazione degli impianti, infatti, tendenzialmente non coinvolge i denti naturali. In particolare, l’implantologia a carico immediato permette di ridurre sensibilmente i tempi necessari all’impianto di nuovi denti fissi, diminuendo i disagi per il paziente che si sottopone all’intervento.

 

La riabilitazione funzionale ed estetica consentita dall’implantologia a carico immediato, infatti, permette di posizionare subito gli impianti protesici, in tal modo riducendo al minimo i tempi (fino a 24-48 ore: ecco perché si può correttamente parlare di protesi in giornata), senza bisogno delle lunghe attese che comportavano le protesi tradizionali (fino a 6 mesi - 1 anno), prima di poter tornare a sorridere e mangiare serenamente.

 

A seconda del tipo di intervento implantologico, il dott. Borracci e il dott. Cappelletti degli studi dentistici di Varese e di Solbiate Arno (comodamente raggiungibili da Tradate, Gallarate, Luino, Gazzada, Busto Arsizio, Varese città e provincia), potranno realizzare una protesi fissa provvisoria che potrà essere portato dal paziente anche subito dopo l’intervento, oppure una protesi rimovibile appoggiata a qualche radice residua se l’arcata è completamente edentula o quasi.

 

In generale però l’implantologia a carico immediato garantisce l’installazione di una protesi in un’unica seduta, previe le necessarie visite di controllo. La procedura per posizionare una protesi a carico immediato prevede una prima seduta durante la quale si effettua la diagnosi, si prende il calco delle impronte per realizzare la protesi, e si fanno delle fotografie, una radiografia panoramica.

 

Nella seduta successiva, si potrà quindi procedere con l’estrazione di eventuali denti compromessi e con l’inserimento degli impianti costituiti da perni in titanio; quindi, scegliendo le zone con maggiore quantità di osso, si prenderà l’impronta per la realizzazione della protesi provvisoria fissa.

 

La protesi provvisoria (fissa in quanto avvitata agli impianti già installati) viene consegnata e montata già il giorno dopo: la protesi provvisoria fissa dovrà essere portata per un periodo variabile di tempo di qualche mese, in modo da consentire la perfetta integrazione ossea (osteointegrazione).

 

Al termine di questo periodo e ad osteointegrazione avvenuta, la protesi provvisoria sarà sostituita con la protesi definitiva in ceramica dentale o in resina. In tutto questo periodo, il paziente non avrà subito il disagio di una bocca edentula (senza denti) o di una scomoda protesi mobile neanche per un giorno: in questo senso, i pazienti che varcano la soglia degli studi dentistici di Varese e Solbiate Arno (in provincia di Varese, tra Busto Arsizio, Gazzada, Luino, Tradate, Gallarate), in cui operano il dott. Cappelletti e il dott. Borracci, possono usufruire di un servizio efficiente di protesi in giornata.

 

Hai bisogno di un servizio di riparazione protesi? Grazie agli studi dentistici di Varese e di Solbiate Arno, coordinati dal dott. Borracci e dal dott. Cappelletti, è possibile avere un servizio efficiente.

Dott. Ernesto Cappelletti


Iscritto all'Albo Professionale dei Medici Chirurghi della Provincia di Varese al n° 04383 dal 27/07/89

Iscritto all'Albo degli Odontoiatri al n° 00193 dal 17/05/90



Dott. Riccardo Borracci


Iscritto all'Albo Professionale dei Medici Chirurghi della Provincia di Varese al n° 04382 dal 27/07/89

Iscritto all'Albo degli Odontoiatri al n° 00192 dal 17/05/90

 

STUDIO DENTISTICO

Dott. Riccardo Borracci e Dott. Ernesto Cappelletti

Medici Chirurghi Odontoiatri


Studio dentistico di Varese:

Via Salvo D'Acquisto, 3 - 21100 Varese (VA) - tel. 0332.240.245 / 0332.231.516


Studio dentistico di Solbiate Arno:

Piazza San Giovanni XXIII, 8 - 21048 Solbiate Arno (VA) - tel. 0331.99.58.10


P.IVA 00818170128

 

 

 

AVVISO IMPORTANTE PER GLI UTENTI

Qualsiasi informazione a disposizione nelle pagine contenute nel presente sito internet va intesa come suggerimento. In alcun modo vengono fornite informazioni per l'autodiagnosi e per l'automedicazione. Si invitano pertanto gli utenti che desiderino avere maggiori chiarimenti o informazioni a contattare i nostri studi per un appuntamento conoscitivo e valutativo, in modo da poter fornire una valida e corretta diagnosi. Il sito internet degli Studi Dentistici del Dott. Cappelletti e del Dott. Borracci non si propone quindi come sostitutivo ai normali processi che regolano l'attività medico-dentistica e in alcun modo gli studi e suoi dottori verranno considerati responsabili in caso di eventuali danni a cui un utente potrebbe incorrere se utilizzerà le informazioni qui contenute per gli scopi sopra descritti.